Turchi - Celleghin - Francato. Promozione della Salute e Politiche Sociali. M.A.D.I.T.


Turchi - Celleghin - Francato. Promozione della Salute e Politiche Sociali. M.A.D.I.T.

Scorte disponibili
Tempi di consegna: 2-3 giorni lavorativi

PREZZO COPERTINA 34,00 €
32,30
Risparmiate 5 %
PREZZO DI VENDITA
Prezzo comprensivo di IVA, +
(eventuali spese di) spedizione


L'opera:

Il presente progetto di ricerca – intervento dal titolo "Promozione della salute e politiche sociali: il contributo di M.A.D.I.T alla ricerca intervento nel comune di Abano Terme" nasce da una collaborazione tra l’Assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche Giovanili del Comune di Abano Terme ed il Dipartimento di Psicologia Applicata dell’Università degli Studi di Padova. Tale progetto, adottando la metodologia per la ricerca - intervento M.A.D.I.T. (Metodologia dei Dati Informatizzati e Testuali), si caratterizza per una prima fase di ricerca che ha come obiettivo quello di offrire uno stato dell’arte di come si configura ciò che per senso comune chiamiamo ‘disagio giovanile’ a partire dal contributo di tutte le voci che abitano il territorio di Abano Terme (studenti, genitori ed insegnanti degli istituti superiori di Abano Terme, parrocchie, associazioni sportive, Circolo Ricreativo Culturale e cittadini). A fronte di quanto rilevato dalla ricerca, si è condotto, in seguito, un intervento di formazione inerente la promozione della salute all’interno di alcune classi degli istituti superiori del Comune di Abano Terme che hanno coinvolto insegnanti e allievi. Laddove per promozione della salute si intende la promozione di quelle modalità discorsive che consentono di gestire situazioni critiche per il percorso biografico dei giovani effettuando quelle che vengono chiamate ‘scelte consapevoli’. Rispetto a tale intervento, inoltre, si è reso possibile attestare in termini di efficacia il quantum di salute che l’intervento di formazione ha consentito di generare.
Questo lavoro attesta come sia possibile coniugare la ricerca di base, secondo le prospettive più innovative, e l’applicazione operativa efficace nella comunità civile. Si evidenzia dunque come, anche in campo psico-sociologico, sia possibile rispondere ad un criterio di utilità sociale.

 

Gli autori:

Gian Piero Turchi, Professore Associato presso l’Università degli Studi di Padova, è docente di Psicologia Clinica, di Psicologia delle differenze culturali e clinica della devianza ed anche di Psicologia delle Tossicodipendenze oltre che di Psicologia della Salute, svolge attività di supervisione e progettazione nell’ambito delle politiche sociali della salute per enti ed istituzioni sia pubbliche che private.

Turchi_Gian_Piero

 

Elena Celleghin, Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità, svolge attività di consulenza per enti pubblici e privati nell’ambito della promozione della salute.

Sara Francato, Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità e Corso di Perfezionamento “Metodologia della ricerca in ambito discorsivo: M.a.d.i.t”, svolge attività di progettazione come esperta in Metodologia di Analisi dei Dati Informatizzati e Testuali.

Cerca anche queste categorie: Home page, EDITORE